Progettare i Database 4 - Rifinire il progetto


 

 

Traduzione dalla Versione inglese "Programmers Guide" a cura di Mirco Lucchini

 

Seguito del capitolo che tratta i seguenti argomenti:

Rifinire il progetto

Quando avrete le tabelle, i campi e le relazioni che vi servono, sarà il momento di studiare il progetto e determinare ogni difetto o mancanza rimaste.

Potrete incontrare diverse insidie mentre progettate il vostro database. Questi problemi comuni, potrebbero causare difficoltà di utilizzo e manutenzione dei vostri dati.

· Avete una tabella con un gran numero di campi che non si riferiscono allo stesso soggetto? Per esempio, una tabella potrebbe contenere campi relativi ai fornitori come anche campi contenenti informazioni sulle vendite. Siate certi che ogni tabella contenga dati riguardanti solo un soggetto.
· Avete dei campi che sono stati lasciati intenzionalmente vuoti in molti record perché non sono inerenti a quei record? Questo generalmente significa che appartengono ad un'altra tabella.
· Avete un gran numero di tabelle, molte delle quali contengono lo stesso campo? Per esempio, avete tabelle separate per le vendite di Gennaio e Febbraio, o per clienti locali o lontani, nelle quali immagazzinate lo stesso tipo di informazioni. Provate a consolidare tutte le informazioni relative ad uno stesso soggetto in una tabella. Potreste avere anche bisogno di aggiungere un campo extra, per esempio, per identificare la data delle vendite.

Create le vostre tabelle, specificate le relazioni tra le tabelle e inserite pochi record di dati in ogni tabella. Osservate se potete utilizzare il database per ottenere le risposte che volete. Create degli schizzi grossolani dei vostri forms e report e vedete se mostrano i dati che vi aspettate. Cercate dati duplicati non necessari ed eliminateli.

Quando proverete il vostro database, probabilmente scoprirete spazio per dei miglioramenti. Ecco alcune cose da controllare:

· Avete dimenticato qualche campo? Ci sono informazioni di cui avete bisogno che mancano? Se sì, appartengono ad altre tabelle esistenti? Se è un informazione riguardante qualcosa d'altro probabilmente avrete bisogno di creare un'altra tabella.
· Avete scelto una buona chiave primaria per ogni tabella? Se la utilizzate per cercare dei record, è semplice da ricordare e da digitare? Siate sicuri che non dovrete inserire un valore nel campo chiave primario che è uguale ad un altro valore nel campo.
· Avete inserito ripetutamente informazioni duplicate in una delle vostre tabelle? Se è così, probabilmente avrete bisogno di dividere la tabella in due tabelle legate da una relazione uno-a-molti.
· Avete delle tabelle con molti campi, un numero limitato di record e molti campi vuoti in ogni record? Sarebbe meglio ricreare la tabella con meno campi e più record.

Esempio: perfezionare la tabella Prodotti

Ogni prodotto della scorta della Tasmanian Traders appartiene ad una categoria, come Bevande, Condimenti o Frutti di mare. La tabella Prodotti potrebbe includere un campo che mostra la categoria di ogni prodotto.

Tabella Prodotti con il campo Category_name

Supponete che esaminando e perfezionando il database Tasmanian Traders decidiate di conservare una descrizione della categoria insieme al suo nome. Se aggiungete il campo Descrizione categoria alla tabella prodotti, ripeterete ogni descrizione di categoria per ogni prodotto che appartiene a quelle categoria -non è una buona soluzione.

Una soluzione migliore è rendere Categoria un nuovo soggetto da controllare per il database con la sua tabella e la sua chiave primaria. Poi potrete aggiungere la chiave primaria dalla tabella Categoria alla tabella Prodotti come chiave esterna.

La tabella Categoria fornisce una posizione dove conservare efficientemente le informazioni riguardanti la categoria.

Le tabelle Categoria e prodotti hanno una relazione uno-a-molti: una categoria può avere più di un prodotto collegato ad essa, ma ogni prodotto può appartenere ad una sola categoria.

 

(segue)

Traduzione dalla Versione inglese "Programmers Guide" a cura di Mirco Lucchini

© FoxPro e Visual FoxPro sono un marchi registrati da Microsoft Corporation

 

 

Febbraio 2002
 

FoxPro e Visual FoxPro® sono un marchi registrati da Microsoft Corporation

Fonte: "Programmers Guide Visual FoxPro®" di Microsoft© in lingua inglese.
Questa guida ha il solo scopo di fornire le indicazioni
per muovere i primi passi con questo bellissimo strumento.

 


dal 22 Giugno 1999
webmaster@foxitaly.com