L’utilizzo dell’applicazione NetMeeting in Visual FoxPro

                  

Ernest Morariu        01 Aprile 2001 - Torino

                  

 

Visto che sul gruppo di discussioni ci sono delle domande riguardanti alla comunicazione fra i computers in rete locale o in Internet, ho pensato che questo articolo potrebbe interessare alcuni fra di voi.

 

Nei sistemi operativi Windows c’e’ la possibilita’ di implementare operazioni come :

*  comunicazioni audio-video (video-telefonia) fra due computer ;

*  comunicazioni ti tipo chat;

*  condivisione programmi  - che da la possibilita’ a due persone di lavorare insieme a un programma, dai computer che si trovano in posti diversi (geograficamente), ma che sono collegati via Internet o rete locale.

*  condivisione desktop – consente ad un operatore di manipolare un computer locale da un altro computer remoto

*  trasferimento dei files;

*  “Whiteboard” – la lavagna per disegnare;

                                              

                    Certo che qualcuno potrebbe fare delle domande:

                                       - Che tecnologie devo imparare per implementare queste operazioni in FoxPro?

                                       - Nessuna.

 

- Quanto tempo devo impegnare per fare tutto quanto?

- 15 secondi.

 

                                       - Quante righe di programma devo scrivere?

                                       - Dipende. Se si utilizza l’interfaccia interattiva – 0(zero) righe, se si vuole fare tramite
                         codice 2(due) righe.

        

Incredibile! E’ vero?

Purtroppo tutte le operazioni elencate qui sopra le potete implementare nelle vostre applicazioni
fox con solamente due righe di programma e tutto quanto grazie all’applicazione NetMeeting
fornita del sistema operativo Windows.

 

Nota: L’applicazione NetMeeting e’ un programma opzionale di Windows che, se non e stato
installato all’installazione del sistema operativo, si puo installare dopo dal Control Panel,
Add/Remove Programs, Windows components, Comunications, NetMeeting.
Se il NetMeeting
e’ presente sul computer, allora il suo collegamento si trova in Start,Programmi,Accessori,
Comunications,NetMeeting.

 

Allora, come facciamo?

Nel modo interattivo:

                       * creare un nuovo form;

                       * nel menu Strumenti, Opzioni cliccare sulla pagina Controls;

                       * cercare “NetMeeting Application” nell’elenco dei ActiveX Controls e biffare la casella
                  corrispondente;

                       * cliccare sul OK;

                               * sulla bara degli strumenti del form (Form Controls), cliccare sul pulsante View Classes e poi
                       scegliere “ActiveX Controls”;

* nell’elenco delle icone dei ActiveX control si deve trovare anche quella di NetMeeting;
    inserire il controlo  NetMeeting sul form.

                       * salvare il form;

                       * lanciare il form;

 

Dal programma:

Nell’evento INIT() del form scrivere:

Thisform.AddObject(“oNetMeet”,”olecontrol”,“NetMeeting.App.1”)

thisform.oNetMeet.Visible=.t.

*Thisform.oNetMeet.Left=xxx

*Thisform.oNetMeet.Top=yyy

 

 

Note:

1. per quei che non hanno usato mai l’applicazione NetMeeting:

- per chiamare un computer che si trova nella rete locale si deve inserire il nome di quel
  computer nella combobox che si trova sopra dell’imagine video, poi si prema il pulsante
  con l’icona del telefono(vedi l’immagine qui sotto);

- per chiamare un computer che si trova in Internet si deve inserire il TCP-IP di quel computer;
  ci sono anche altre modalità…

- certo che per le comunicazioni audio-video, sul computer  devono essere presente un sistema
  audio completo e anche una telecamera video; se non ci sono, NetMeeting funziona lo stesso,
  pero’ le componente del programma che dipendono di questi dispositivi hardware saranno
  disabilitate;

 

2. per quei che non sono mai contenti:

L’oggetto oNetMeet ha delle funzioni disponibile:

CallTo(<cDestinatario>), IsInConference(), LeaveConference(), Version(), Undock()

cDestinatario : stringa che rappresenta il nome(nella rete locale) o il TCP-IP(in Internat) del
                                computer destinazione

Questi metodi sono disponibili via l’oggetto “object” del ActiveX Control:

Thisform.oNetMeeting.Object.Undock()

 

3. Per altre informazioni vedere il HELP di NetMeeting;

o cercare nella Documentazione di Microsoft Visual Studio

la stringa “NetMeeting: Platform SDK”.

 

Ecco un’immagine del mio ambiente di sviluppo a casa

BUON DIVERTIMENTO!